Chi sarà il fumettista che si cela dietro lo pseudonimo #ILROMPI? Facile: nessun fumettista! Dico sul serio: a che serve fare dell’utilissimo personal branding, quando le mie vignette le puoi trovare “aggratis” sui Social?

Dal principio, c’era solo Lui, #ILROMPI che si punzecchiava con sarcasmo con Lei, #LAROMPI. E non c’è mai stato uno dei due che abbia mai prevalso sull’altro perché, se la spuntasse sempre lui, allora qualche Minus Habens parlerebbe di sessismo, ma se avesse la meglio lei quel qualcuno parlerebbe di realtà stereotipata… E se fosse 50 e 50? Verrei additato come democristiano.

Così per trovare il giusto equilibrio familiare ho inserito #CANE, che poi somiglia proprio al mio carlino, ed è andato tutto benissimo: mi ha rubato la scena con buona pace dei miei sogni di gloria.
Il suo cinismo e un’esistenza settata sull’hashtag #foodlover sono la sua cifra e tanto è bastato per entrare nel cuore di tutti i followers e rimanerci per sempre. Nemmeno #MADRE (suocera di lui) con le sue incursioni è riuscita a strappare a #CANE lo scettro di protagonista delle vignette. Ora ha pure un suo seguitissimo profilo su Instagram: un successone!
Poi ho pubblicato anche un paio di libri, ma non sono diventati dei best seller… Che strano.

.

Seguimi sui Social